MAURIZIO DI FEO

Maurizio Di Feo. Denaro monitorato nell’arte contemporanea. Epoche diverse, differenti metodi di pagamento nelle precaria instabilità monetaria mondiale.

Dal calcolatore, ad una carta di credito sino all’emulazione del pagamento virtuale tramite posta elettronica. Quest’ultima simboleggiata dalla feritoia postale. Il calcolatore indica costantemente errore. La carta di credito di Maurizio Di Feo è completamente nera, tranne il chip in oro. Lo stesso vale per il finestrino postale in metallo. Nella complicazione di monitorare il denaro emerge l’uomo su ogni cosa e su ogni valore.