MAURIZIO DI FEO

Maurizio Di Feo arte contemporanea ed effetto placebo. Due bottiglie d’epoca in vetro illuminate dalla fredda luce al neon si contraddicono storicamente.

È una porzione di una sala di operazioni che rimanda a L’esperimento del dottor K (film fantascientico del 1958 diretto da Kurt Neunman, tratto dal racconta La Mosca di George Langelaan).

Le ampolle contengono liquidi di differente colore. Il giallo in cromoterapia indica energia mentale e fisica, il blu calma e tranquillità. Dalla mescolanza dei due liquidi si otterrà una pozione capace di ristabilire mente e corpo di chi decidesse di assumerla. Nome del farmaco Placebo, non digeribile.